Acireale - Trionfo di sapori e visitatori per “Un mare di bontà” al borgo antico di Santa Tecla.

Comunicato Stampa n° 32 del 10/08/2015

1

Santa Tecla letteralmente presa d’assalto, ieri sera, in occasione della manifestazione“Un mare di bontà”, giunta quest’anno alla quinta edizione.
Un fiume di persone ha infatti animato fino a notte il lungomare e il porticciolo, assaporando i manicaretti preparati sapientemente dai cuochi locali, in quella che
è stata definita dagli organizzatori una passeggiata Eno-Gastronomica per le vie di Santa Tecla, tra degustazione di piatti di mare e buon vino. Ogni stand è stato un trionfo del pescato locale, servito crudo o elaborato, preparato dal vivo, con il cous cous che ha fatto la parte del leone.Un risultato che ha superato anche le aspettative degli organizzatori, il Comitato Parrocchiale Santa Tecla, di Don Alfredo D’Anna e il Centro Surgelati Srl. che, da mesi, hanno lavorato per la buona riuscita della manifestazione. Come ha spiegato Valentina Duca. “Siamo stanchi, emozionati ma molto contenti.Le persone che hanno deciso di visitare Santa Tecla in occasione di “Un mare di bontà” sono state più di quando immaginavamo, e questo ci rende orgogliosi e premia il nostro duro lavoro”.Tra i visitatori, molti turisti ma anche abituè, che ogni anno non rinunciano alla asseggiata tra cibo e tradizione".

2

Ufficio Stampa
Melania Tanteri(Odg Sicilia 125134)
347/0059098

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la sua navigazione e offrire servizi in linea con le sue preferenze. Cliccando su "Accetta" si acconsente all'uso dei cookies e si accettano le condizioni d'uso del sito.