Presentato agli operatori di Aci Castello il progetto

di network enogastronomico “Mare dei Ciclopi”

Comunicato Stampa, 29.06.2015
È stato presentato Venerdì 26 giugno al Municipio di Aci Castello (CT) il progetto di Network Enogastronomico “Mare dei Ciclopi” realizzato dal Gruppo di Azione Costiera Riviera Etnea dei Ciclopi e delle Lave.

All’incontro, che ha visto la partecipazione di oltre 30 Operatori economici territoriali tra Pescatori, Ristoratori e Gestori di Strutture ricettive, sono intervenuti il Vice Sindaco di Aci Castello, Ignazia Clara Carbone; il Presidente del Gac Riviera Etnea dei Ciclopi e delle Lave, Sebastiano Romeo; il Direttore del Gac Riviera Etnea dei Ciclopi e delle Lave, Carmelo Messina; il Project Manager del Network Enogastronomico “Mare dei Ciclopi”, Paolo Giarletta.

Obiettivo del progetto è creare un Marchio identificativo del territorio che costruisca di fatto una Alleanza tra Mondo della Pesca, Ristoratori e Mondo della produzione agroalimentare. Il Marchio si integrerà infatti con quello “Sicilia km. 0”, riservato alle imprese che producono menù con prodotti agricoli tracciabili.

La numerosa partecipazione degli Operatori territoriali ha contribuito a rendere il Focus Group molto proficuo, testimoniando una grande attenzione verso l'iniziativa e facendo scaturire molteplici manifestazioni di interesse ad aderire al Network. Per entrare a far parte del Network, è richiesta un’adesione d’intenti basata su un Decalogo elaborato dal GAC che definisce alcune semplici regole basate sul rispetto della salute e della sicurezza sul lavoro; sui criteri di eccellenza nella preparazione delle ricette; sulla condivisione di messaggi di legalità e amore per il lavoro del mare; sul riconoscimento del giusto prezzo agli operatori della filiera e soprattutto sulla volontà di condividere un’immagine eccellente della Riviera Etnea.

Per saperne di più: www.maredeiciclopi.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la sua navigazione e offrire servizi in linea con le sue preferenze. Cliccando su "Accetta" si acconsente all'uso dei cookies e si accettano le condizioni d'uso del sito.